I Ponti della Sezione A.R.I. di Imperia
 

Nel 1975, il Consiglio Direttivo della Sezione decideva di impegnarsi nel realizzare il proprio Ponte Ripetitore in VHF e UHF, decisione presa oltre che per accrescere l'importanza della Sezione, anche perchè sarebbe servito sia per avolgere l'attività di Protezione Civile che per le radioassistenze, che si svolgevano all'epoca, tra i quali i numerosi Rally, che sino ad allora erano svolte sulle bande dei 40 ed 80 m.

Nasce così l'R1, il ponte ripetitore in VHF, costruito da Paolo I1VFC,

IMPORTANTE - Si prega di registrare come nome utente il proprio CALL. Grazie.


Search in QRZ.COM


Created by PA4RM

Check your eQSL


Created by PA4RM